Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Sabrina Ghio furibonda: “Cacciata dal ristorante perché ero con la mia bimba”

sabrina-ghioLa serata a Poltu Quatu di Sabrina Ghio è stata un disastro. La ex ballerina di “Amici” si è vista respingere dal ristorante in cui avrebbe voluto cenare con il fidanzato Carlo Negro e con la figlia Penelope. Il motivo? A suo dire nel locale non accetterebbero bambini. Nelle storie di Instagram ci è andata giù pesante, prendendosela in un primo tempo con tutta la Sardegna. Salvo poi ritrattare: “E’ una terra magnifica, ma la politica del locale è vergognosa”.

A quanto pare Sabrina pensava di trascorrere un momento piacevole con la sua famiglia, ma sarebbe stata bloccata all’ingresso del ristorante dalla receptionist: “Assurdo non far entrare in un ristorante un bambino”, ha detto E poi ha aggiunto secca: “E’ vergognoso, è uno schifo”.

Una volta respinta, la Ghio è passata subito al contrattacco pubblicando su Instagram un lungo video al vetriolo in cui racconta l’accaduto e poi sbotta: “Ditemi se non è meglio andare ad Ibiza, Formentera o Mykonos”. Parole che non sono andate giù ai sardi e, a freddo, la ex tronista di “Uomini&Donne” ha precisato: “Ero molto arrabbiata, mi sono sfogata facendo delle storie e da mamma vedendo Penelope offesa ci sono rimasta male perché lei si è sentita umiliata. Non voglio fare di tutta l’erba un fascio… La Sardegna non è soltanto questa… Vengo qui tutti gli anni”. Ma in quel locale, giura, non ci tornerà mai più.

Sabrina Ghio furibonda: “Cacciata dal ristorante perché ero con la mia bimba”ultima modifica: 2019-07-29T18:55:58+02:00da giulia7517
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment